tracce

Oggi sono tornato per la prima volta al rimessaggio dove tieni il camper. Con mamma dovevano mettere a posto un po’ di cose, sciacquare i serbatoi, controllare la dispensa, le cose che facevate voi prima di partire per uno dei vostri viaggi.
Ogni cosa ovviamente parlava di te, tu eri lì con me… sentivo la tua presenza… ma ogni volta che mi voltavo tu non c’eri.

20110730-150559.jpg

Advertisements

One thought on “tracce”

  1. Comprendo il tuo dolore.
    Ti manca la sua presenza; ma le sue tracce sono e
    saranno radicate eternamente in te.

    Serena domenica
    Mistral (ombreflessuose)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...